Con l’elicottero voli sopra la coda

  • Le proposte di Reggini Auto

  • NIENTE PIU’ CODE IN AUTOSTRADA

    PARTONO I COLLEGAMENTI BOLOGNA-RIMINI-BOLOGNA

     

    IN VOLO CON ELISARDAFLY,

    AEROPORTO DI RIMINI E MARINA DI RIMINI

     

    Bologna-Rimini in poco più di 30 minuti.

    E’ questa la novità dell’estate 2009 scaturita dalla collaborazione tra Aeradria Spa, società di gestione dell’Aeroporto Internazionale “Federico Fellini” di Rimini-San Marino, Marina di Rimini Spa ed Elisarda Fly. 

    I nuovi collegamenti – bisettimanali – saranno operati (dal 17 luglio al 31 agosto 2009) con un elicottero DAUPHIN SA365C2 da 8 posti, capace di volare ad una velocità media di 130 nodi.

    L’elicottero di Elisarda Fly, che per la stagione corrente ha “traslocato” uno dei suoi mezzi da trasporto migliori dalla Costa Smeralda alla Riviera di Rimini, si alzerà in volo ogni venerdì sera da Rimini alle 18.30 per atterrare all’aeroporto di Bologna alle 19; quindi ripartire alle 19.30 da Bologna ed atterrare al “Federico Fellini” alle ore 20.

    La domenica sera, il rientro a Bologna da Rimini è previsto sempre alle 18.30.

    Il costo a passeggero sarà di 150 euro andata/ritorno, tasse incluse.

    I biglietti potranno essere acquistati on line sul sito di Elisarda Fly (www.elisardafly.it),  attraverso il call center della stessa società con sede ad Olbia (0789.641006) o direttamente a Marina di Rimini in Darsena (San Giuliano Mare) www.marinadirimini.com

     

     

    “Vola sopra la coda!”. Questa nuova iniziativa – ha spiegato Massimo Masini, presidente di Aeradria Spa, nel corso della conferenza stampa svoltasi questa mattina, mercoledì 15 luglio, all’Aeroporto di Rimini – San Marino – unica nel suo genere, si è determinata grazie all’impegno di Marina di Rimini e alla decisione di Elisarda Fly di collocare il proprio elicottero stabilmente a Rimini. Per tali motivi, li ringrazio pubblicamente. Per i nostri ospiti bolognesi, che quasi tutti i fine settimana vengono in Riviera, è una bella opportunità di viaggiare rapidamente e comodamente con un prezzo particolarmente competitivo (una specie di low cost degli elicotteri) rispetto alle note difficoltà del traffico stradale, soprattutto nei week-end. Se questa iniziativa sperimentale andrà bene, potrà essere ulteriormente rafforzata su Bologna ed estesa anche ad altre città (Milano). Con Elisarda Fly mi auguro si possano attivare altre iniziative vedi, per esempio, collegamenti giornalieri su Venezia così da offrire un’opportunità in più ai nostri ospiti. Mi auguro infine, che quella parte di clientela che ha già l’abitudine e le condizioni economiche per fare voli privati, utilizzi Elisarda Fly e l’elicottero collocato a Rimini al di fuori del servizio stabile Bologna-Rimini”.

     

     

    Rimini, 15.07.2009

     

     

     

    Per contatti: Marco Valeriani, 331.5752332 – 0541.715828

    Resp. Servizio Stampa e comunicazione Aeradria Spa