CONFRONTO SUI PENSIONATI MINO ( csdl) CHIEDE MISURE URGENTI E STRAORDINARIE

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Al temine dell?incontro del 17 febbraio tra le Federazioni Pensionati e il Segretario di Stato per la Sanità, il Segretario della FUPS-CSdL Alberto Mino ha rilasciato la seguente dichiarazione.

     

    ?In questo primo incontro con l?attuale Segreteria di Stato sulle problematiche dei pensionati – afferma Alberto Mino – è stato fatto un riepilogo dei diversi problemi che riguardano le persone anziane, e che sono stati evidenziati dalla piattaforma sindacale dei pensionati. Le Federazioni hanno riproposto la necessità di adottare una serie di misure urgenti e di provvedimenti  straordinari a favore dei pensionati, vista la situazione di disagio in cui si trova un consistente numero di persone in pensione, in difficoltà economiche e di salute.

     

    Tra le priorità, abbiamo insistito sulla richiesta di procedere ad un consistente aggiornamento dell?assegno di accompagnamento. Abbiamo quindi posto la necessità della partecipazione delle Federazioni Pensionati alla decisioni e al controllo della gestione della struttura per anziani ?Casale La Fiorina?, che sarà operativa tra qualche  mese. A tal proposito, abbiamo preso atto con soddisfazione che l?attuale Governo è impegnato a proseguire nella realizzazione della seconda ala della stessa struttura, che porterà altri 50 posti, per un totale complessivo di  circa 100 posti letto.

     

    Quali altre richieste urgenti, abbiamo sollecitato la modifica del metodo di calcolo per la rivalutazione delle pensioni, e riproposto l?erogazione di un bonus a favore  dei pensionati; in sostanza, si tratta di un contributo economico una-tantum, necessario per fare fronte alle maggiori difficoltà che hanno prodotto la crisi economica e il forte aumento dei generi di prima necessità. Le Federazioni hanno quindi sollecitato l?avvio di un confronto specifico sulla situazione delle assistenti per anziani (badanti), evidenziando la necessità di giungere ad un aggiornamento del regolamento badanti.?

     

    ?La Segreteria per la Sanità – prosegue Alberto Mino – si è impegnata a valutare l?insieme delle proposte e richieste sindacali, e a convocare in tempi brevi le Federazioni per iniziare il confronto specifico sulle singole tematiche. Il Segretario di Stato ha espresso la sua condivisione in particolare per la proposta – indicata anche nella legge ?Carta dei diritti delle persone anziane? – di predisporre un progetto anziani, dedicato al potenziamento e miglioramento dei servizi sociali destinati ai pensionati, da costruire attraverso obiettivi precisi. Un progetto valido per tutta la legislatura.?

     

    ?Oltre alla realizzazione degli interventi urgenti da noi richiesti – conclude il Segretario FUPS-CSdL – auspico che tale progetto possa essere completato al più presto.?

    fups csdl