Congresso di Stato: si parla di dirigenti PA e giochi

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Sono sette i dirigenti che il Governo dovrà indicare per i vertici della pubblica amministrazione. Tutti incarichi in scadenza, tra questi quello del responsabile della motorizzazione, che il Congresso di Stato dovrà rassegnare. Sul tavolo del Governo torna anche la questione giochi, dopo la richiesta, avanzata da 8 consiglieri della maggioranza, di affrontare il problema, già nella riunione del Congresso di Stato di lunedì. Le voci che si rincorrono in questi giorni sulla Giochi del Titano spa, e sulla Direzione Generale della società, preoccupano questi otto rappresentanti di tutte le liste del Patto per San Marino, che all’Esecutivo hanno chiesto di affrontare subito la questione, considerata la scadenza del 7 aprile per l’assemblea degli azionisti e le nomine da fare all’interno dell’Ente. In programma anche il riferimento del Segretario di Stato per la sanità Claudio Podeschi, legato alla casa famiglia, al colore del grano e all’Atelier, vale a dire le strutture pubbliche che si occupano di disabilità. Il numero delle persone seguite è aumentato in modo esponenziale ed è necessaria, anticipa Podeschi, una progettazione completa per risolvere le situazioni di disagio.