Conte condona, Travaglio no

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio ha una doppia narrativa sul caso di Ischia. La prima è sintetizzata dalla prima pagina: «Ecco chi ha favorito l’abusivismo a Ischia. Si attacca Conte per tacere le colpe di politica e cittadini».

    L’impostazione del giornalista torinese è sempre uguale a se stessa, almeno sin da quando Travaglio è diventato il non ufficiale spin doctor dell’ex premier giallorosso e gialloverde: Conte non si discute, si ama. O qualcosa di molto simile. Peccato per quanto viene invece sottolineato nella terza pagina de Il Fatto Quotidiano.

    Al netto del ridimensionamento, infatti, il quotidiano etichetta con la parola «condonite» il provvedimento adottato nel 2018, sottolineando anche il ruolo svolto, per l’adozione del decreto, dall’allora ministro Luigi Di Maio, che certo non era esattamente un estraneo del primo esecutivo guidato dall`avvocato originario di Volturara Appula. Conte innocente, insomma, ma Di Maio parzialmente colpevole: la sentenza doppiopesista è stata emessa.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte