Coronavirus: Comune Offida rimborsa test e tamponi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – OFFIDA, 19 SET – Rmborso di 15 euro per chi ha
    effettuato il test sierologico e di 30 euro per chi ha fatto il
    tampone. La Giunta di Offida, piccolo Comune con meno di 5.000
    abitanti in provincia di Ascoli Piceno, ha deliberato che i
    cittadini che hanno effettuato i test anti Covid saranno
    parzialmente rimborsati con dei buoni da spendere nelle attività
    commerciali della città. Gli interessati dovranno presentare la
    domanda, entro e non oltre il 2 ottobre, corredata da
    autocertificazione e copia della ricevuta del test effettuato.
        “La situazione dei positivi rimane sotto controllo –
    sottolinea il sindaco Luigi Massa -. Ci sono 21 casi accertati,
    ma l’aspetto importante che ci lascia fiduciosi e sereni è che
    la catena della positività sia stata subito definita e
    controllata dal Sisp che monitora costantemente la situazione.
        Delle circa 100 persone attualmente in isolamento domiciliare.
        metà potranno tornare alla vita normale tra domenica e lunedì,
    quando riapriranno anche le scuole che questa settimana abbiamo
    prudenzialmente preferito tenere chiuse”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte