Coronavirus: dimesso Francesco Merloni, condizioni migliorate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – FABRIANO, 26 SET – L’imprenditore Francesco
    Merloni, fondatore e presidente onorario di Ariston Thermo
    Group, ex parlamentare ed ex ministro dei Lavori pubblici, è
    stato dimesso dall’ospedale Torrette di Ancona dove era stato
    ricoverato il 27 agosto scorso per un peggioramento delle sue
    condizioni di salute dopo essere risultato positivo al
    coronavirus al ritorno da un vacanza in Sardegna con la
    famiglia: aveva accusato alcuni sintomi, come la febbre, dopo un
    periodo trascorso nella casa di famiglia a Porto Cervo e, per
    motivi precauzionali, si era preferito ricoverarlo ad Ancona.
        In ospedale ha anche trascorso il giorno del suo 95/o
    compleanno, il 17 settembre scorso. Da quanto si apprende,
    l’imprenditore non sarebbe ancora negativo al Coronavirus ma il
    suo quadro clinico è decisamente migliorato, tanto da far
    decidere i medici per la dimissione dal presidio ospedaliero
    Torrette di Ancona. Francesco Merloni dovrà trascorrere il resto
    della convalescenza nella sua casa di Fabriano e sarà sottoposto
    a tampone per l’ufficiale guarigione. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte