Coronavirus San Marino. Sds Ciavatta: ”In questa fase avremmo avuto diritto a 450 vaccini, ma recuperemo in fretta poi saremo allineati con gli altri paesi europei”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Segretario Ciavatta in conferenza stampa odierna ISS: ”Quindi se facciamo la relazione tra 35.000 abitanti e 60 milioni di italiani significa che avremo accesso ad una dose ogni 1700 che arriveranno in Italia. In questa fase avremmo avuto diritto a circa 450 vaccini. Queste sono ad oggi le dimensioni della vaccinazione. In questa fase gli approvvigionamenti erano sulle spalle di un’unica casa farmaceutica, Moderna è stato poi autorizzata in questi giorni e noi recupereremo questo gap iniziale poi rimarremo allineati con tutti gli altri paesi europei. ”