Coronavirus, Spadafora: Riaprire gli stadi? ‘Allo stato attuale no’

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • “Allo stato attuale no”. Lo ha detto Vincenzo Spadafora, ministro per lo sport, in merito alla riapertura degli stadi anche ai tifosi a settembre. “Il Cts proprio stamattina ha deliberato il ‘no’ al pubblico agli internazionali di tennis – ha affermato – perché c’è comunque una preoccupazione sulla riaperture”.

    “Quindi c’è molta cautela – ha aggiunto – cautela che noi abbiamo mantenuto anche quando poi abbiamo autorizzato le riaperture del campionato, è grazie a quelle cautele che il campionato questo fine settimana si concluderà, e si concluderà in sicurezza”.

    “Arriviamo a settembre, vediamo come saranno i dati epidemiologici, speriamo positivi – ha concluso – poi, il mio auspicio è di vedere il prima possibile le persone allo stadio, che torneranno quando ci potranno tornare in sicurezza”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte