Corte Europea: bando per nomina di un giudice

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Riaperto il bando per la nomina di un giudice sammarinese alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. Il giudice viene eletto dall’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa sulla base dei una rosa di tre candidati proposti dal Governo. Requisiti indispensabili la cittadinanza, laurea in giurisprudenza, esperienza in campo giuridico, buona conoscenza di una delle due lingue ufficiali, età non superiore ai 64 anni. Gli interessati dovranno far pervenire un curriculum in inglese o francese entro il 30 marzo. Le candidature già presentate la volta precedente – a meno di ripensamenti – restano valide.

    Fonte: San Marino RTV