Corto circuito, fiamme e paura in un’abitazione a Dogana

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’incendio si è sviluppato a partire dal garage, nel vano dove erano collocate la lavatrice e l’asciugatrice, causando ingenti danni all’intero box e annerendo quasi interamente tutta l’abitazione.
    Nella mattinata di oggi un incendio si è sviluppato in un’abitazione in via Civitella a Dogana di San Marino. Le fiamme hanno preso il via dal garage, nel vano dove erano collocate la lavatrice e l’asciugatrice, causando ingenti danni all’intero box e annerendo quasi interamente tutta l’abitazione.

    Appena è scattato l’allarme, è intervenuta la Sezione antincendio della Polizia civile di San Marino che è stata impegnata prima nello spegnimento del rogo, e poi nella bonifica dell’ambiente. Il fumo aveva invaso infatti tutta la casa ed è stato dissipato grazie al ricorso ad appositi ventilatori.

     Fortunatamente non c’è stato nessun ferito e l’incendio ha provocato solo danni materiali. Le cause del rogo sono però ancora al vaglio del Comando di Polizia, anche se per il momento l’ipotesi più plausibile è quella di un cortocircuito causato forse dagli elettrodomestici.