Covid: vescovi, tutela salute richiede l’impegno di tutti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 05 DIC – “La tutela della salute richiede
    l’impegno e la partecipazione di ciascuno”. Lo sottolinea la
    Conferenza Episcopale Italiana mettendo in evidenza “quanta
    cultura della prossimità, quanta vita donata per far fronte
    comune all’emergenza”. I vescovi, premettendo che “la pandemia
    ci ha fatto sperimentare in maniera inattesa e drammatica la
    limitazione delle libertà personali e comunitarie”, chiedono: “Qual è il senso della libertà? Qual è il suo significato
    sociale, politico e religioso? Si è liberi in partenza o lo si
    diventa con scelte che costruiscono legami liberi e responsabili
    tra persone?”. E’ quanto si legge nel loro Messaggio per la
    Giornata della Vita 2021. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte