Criminal Minds (processo sammarinese). Assolto Bianchini e Pierani. Condannati a 4 anni Vargiu e Nanna. Prescrizione alle porte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L’ex patron della Karnak Marco Bianchini è stato assolto nel processo criminal minds di san Marino. Assolto anche l’ex braccio destro Pierani. Condannati a 4 anni Vargiu e Nanna.

La sentenza è arrivata alle 18:40 al termine dell’ultima, lunga, udienza del processo per corruzione ed istigazione alla corruzione di funzionari di Stati esteri.
Il Giudice Gilberto Felici ha assolto sia l’ex patron della Karnak Marco Bianchini, sia il suo ex braccio destro Giovanni Pierani. Per l’investigatore privato Salvatore Vargiu e per l’ex maresciallo della guardia di finanza Enrico Nanna il giudice ha invece stabilito una condanna a 4 anni ed anche il pagamento delle spese processuali. La difesa di Nanna ha già preannunciato il ricorso in Appello in vista della prescrizione che arriverà già negli ultimi giorni del mese di gennaio.
Per il processo Criminal Minds in svolgimento a Rimini la prescrizione scatta nel 2021 e già a Marzo è in calendario la prima udienza visto che era cominciato in precedenza ma è tornato all’inizio dell’istruttoria dibattimentale per una serie di tecnicismi giuridici. La difesa di Bianchini ha fatto sapere oggi in aula che nella sua lista testimoni c’è anche Vincenzo Visco, viceministro delle finanze all’epoca dei fatti. Verrà sentito, hanno riferito gli avvocati, in relazione ai suoi rapporti con il titolare della concorrente storica della Karnak. Rtv San Marino

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com