Dal 4 al 6 agosto la X edizione di “SMIAF Festival dei Giovani Saperi”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il primo “network umano” che mette in rete arte, cultura e creatività. Un ponte tra San Marino e il resto del mondo

Tre giorni di arte di strada, performance, concerti, esposizioni ed aperitivi culturali. Dalla mattina alla sera gli spettacoli animeranno il Centro Storico di San Marino, e, dalle 21 circa, il Campo Bruno Reffi sarà la cornice dei concerti e la chiusura con i dj set.  Un programma ricchissimo di eventi e collaborazioni internazionali per rendere omaggio all’edizione numero 10 del Festival dei Giovani Saperi dello SMIAF Project, una delle realtà più dinamiche e interessanti che l’antica Repubblica abbia mai prodotto negli ultimi anni. Il programma del Festival Saranno circa 70 gli eventi previsti dal 4 al 6 agosto 2017 a San Marino: essi spaziano dagli spettacoli ai concerti, performance artistiche, street food e artigianato, e insieme daranno vita ad una grande piattaforma umana di scambio di saperi ed esperienze innovative. Un contesto storico ed innovativo, che quest’anno, grazie alle collaborazioni con il Comitato Giovani della Commissione nazionale UNESCO, Arezzo Wave Love Festival ed Nyagazam Belgio-Camerun, si pone la sfida di un tema importantissimo : “CULTURAL DIPLOMACY: Art and Culture for PEACE”. Speciale aperitivo sul tema, sabato 5 agosto ore 18H30.  Questo è il vero messaggio dello SMIAF: Da 10 anni usiamo l’arte e la cultura per promuovere San Marino, per renderlo “GLOCALE”, grazie ad artisti locali ed internazionali, con ospiti e progetti dall’Europa e dal mondo così come dal Titano per relazioni internazionali pacifiche e creative. Formazione: attivati numerosi workshop Non solo eventi: al Festival verrà infatti abbinato anche il progetto annuale di workshop e incontri per professionisti. Lo SMIAFormazione-Lab ha infatti lo scopo di creare un laboratorio che renda la Repubblica di San Marino un hub per promuovere “knowledge sharing” come investimento per il territorio.   Infine, per questa decima edizione è in atto una collaborazione con il regista camerunense, residente a San Marino, Martin P. Ndong Eyebe che terrà un Cine-workshop, un workshop pratico per avvicinarsi al linguaggio cinematografico e girare subito un corto-documentario all’interno della decima edizione dello SMIAF. Dal Belgio, invece, il primo workshop di danza Afro – contemporanea con Zam Martino Ebale con il gruppo Nayagazam belgo-camerunense. Gli artisti della 10^ edizione dello SMIAF sono sempre scelti fra le migliaia di proposte che ogni anno pervengono all’organizzazione. A questo si è aggiunto un invito speciale a tutti gli artisti che hanno partecipato in questi anni di viaggio culturale per festeggiare insieme questo importante traguardo. Anche quest’anno il Festival è co-organizzato con la Giunta di Castello della Città di San Marino e si fregia del patrocinio delle Segreterie di Stato all’Istruzione e Cultura, al Territorio, Turismo e Politiche Giovanili, agli Affari Esteri e al Lavoro e del sostegno e contributo di importanti realtà sociali e commerciali di San Marino. I numeri di un successo internazionale SMIAF Project è un Network Umano di professionisti, associazioni, artisti e volontari che lavorano insieme per promuovere cultura, arte e creatività a San Marino, per un turismo innovativo ed uno sviluppo aggiornato del Paese. Il progetto San Marino International Arts Festival – Festival dei Giovani Saperi trova il suo input iniziale all’interno della Segretaria di Stato per il Lavoro, la Cooperazione e le Politiche Giovanili nella 1° legge-¬-quadro sulle Politiche Giovanili del 2007 (Legge 91/07). Il soggetto capofila è stato individuato nell’Associazione Marciamela. Dal 2008, SMIAF ha coinvolto ben 300 persone tra promotori, associazioni e collaboratori a San Marino e nel mondo; nelle 9 edizioni 2008-2016 si sono svolti 640 singoli eventi/spettacoli. La lista completa delle collaborazioni che formano il network SMIAF è composta da: Comitato Italiano Giovani della Commissione Nazionale UNESCO, Arezzo Wave Love (Italia), Junior Chambre International (Malta), Open Street European Forum-Europe, Artisti in Piazza (Pennabilli), Sound of Bazar (web Radio UK), ZIFFZanzibar International Film Festival (Tanzania), Festival del Cinema di Verona (Italia), PREZENT European Romanian Learning Project (Romania), Sarajevo Winter Festival (Bosnia Herzegovina), Nygazam-Bruxelles (Belgio), Montreux Jazz Festival (Svizzera), Rototom Benicassim (Spagna), Sziget Festival (Ungheria), Africasummer School Italia-Belgio-Congo

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com