DDC, Eps e Arengo e Libertà trattano…un polo di centro?

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Democratici di Centro, Europopolari e Arengo e Libertà convergono sulla necessità di garantire l’indipendenza della magistratura e il rispetto delle prerogative dettate dalla separazione dei poteri. Ne hanno discusso nell’incontro politico che ha visto le delegazioni allo stesso tavolo. Una riforma, quella dell’ordinamento giudiziario, ritenuta urgente. Mai come in questi anni – hanno sottolineato le tre forze politiche – si sono riscontrati tanti contrasti in seno all’amministrazione della giustizia. Quella che si impone è una riflessione sul funzionamento della macchina giudiziaria per adottare gli aggiustamenti necessari. DdC, Eps e AeL hanno concordato di mantenere aperto un confronto in materia. Pur consci dei differenti schieramenti, hanno considerato positivo il dialogo alla ricerca di contributi su temi d’interesse generale, superando personalismi e contrapposizioni sterili. fonte rtv