De Luigi: ''Riecco il mio San Marino''

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La riscossa, finalmente. Due ko di fila di quelli che fanno male, entrambi per 3-1, poi il prezioso punto di Viareggio. (…) Può tornare a sorridere il presidente del San Marino, Daniele De Luigi: la squadra vista in Toscana lo ha soddisfatto, ricaricato: “Venivamo da due settimane non buone: squadra un po’ disunita, troppo nervosismo. E magari se uno sbagliava, il compagno pareva non avere la solita voglia di sostenerlo. Ma quel che ho visto domenica a Viareggio mi ha confortato: abbiamo giocato, combattuto. E con un po’ di fortuna avremmo anche potuto fare bottino pieno”.

    Dunque si è rivisto lo spirito che dovrà portare alla salvezza. Pur con una rosa non troppo ampia. “Ultimamente abbiamo dovuto fare i conti con situazioni anche molti difficili, è vero, ma con i rientri in squadra degli infortunati, a partire da Levacovich e Tuirchetta, le cose cambieranno. Ci siamo, state tranquilli”.

    La Voce di Romagna – Sport