San Marino. Delayers, dal Titano a Miami

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Delayers2Dal monte Titano alle spiagge di Miami per suonare elettronica e far ballare una marea di gente.
    I Delayers sono un gruppo di dj’s sammarinesi che stanno spopolando nella vecchia Europa e oggi sbarcheranno negli Stati uniti.
    Federico Bombini, John Carattoni, Giacomo Forcellini e Luca Zucchi. Questi i quattro componenti della band. Band è nata nel 2011 e il loro primo album, Easy up, è entrato immediatamente nelle classifiche internazionali ed è stato remixato da Mason & Dragen: un famoso duo della scena elettronica finlandese. Anche la scena francese e quella olandese hanno ri-conosciuto il valore di questi quattro indigeni sammarinesi.

    Collaborando con Maurizio Gubellini è nata una hit da club: In da house pubblicato dall’etichetta discografica inglese Cr2 che ha raggiunto risultati eccellenti diventando uno dei brani più scaricati in rete.

    La proficua collaborazione con Maurizio Gubellini diventa immediatamente un rapporto di lavoro che li proietta all’attenzione di David Guetta e Nari & Milani proiettando i sammarinesi Delayers nel panorama internazionale. Dopo gli ottimi risultati ottenuti si è aggiunto il successo del brano Move to the rithm, pubblicato dalla prestigiosa etichetta Musical Freedom.

    Al momento di andare in stampa i ragazzi sono sul volo per Miami, speriamo a breve di avere loro trionfanti notizie. La Tribuna