DOMANI – MOTUS LIBERI. ISTANZA D’ARENGO SULL’INTRODUZIONE DELL’EDUCAZIONE CIVICA COME MATERIA SCOLASTICA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo

Dopo aver appreso con interesse che l’istanza d’Arengo da noi presentata lo scorso 1 Ottobre 2018 sarebbe stata discussa, in quanto all’ordine del giorno, dal Consiglio Grande e Generale nella settimana in corso, ci è dispiaciuto riscontrare su alcuni organi di stampa la seguente notizia: “A tema scolastico troviamo invece la richiesta di istituire come nuova materia lEducazione Civica. Istanza in parte recepita dato che dal prossimo anno, in alternativa all’ora di religione, è previsto l’insegnamento di Etica, Cultura e Società.” Una notizia di questo tipo, evidentemente fuorviante e che consegue ad una mancata lettura del testo dell’istanza, rischia di trarre in inganno la cittadinanza e, pertanto, necessita di un nostro intervento per fare chiarezza. 

La nostra proposta prevede l’istituzione di una materia scolastica curricolare vera e propria, da proporre come obbligatoria a tutti gli studenti di ogni ordine e grado e non come “alternativa” o “sostitutiva” rispetto ad un’altra materia. Altresì fuorviante è paragonare l’Educazione Civica ai soli concetti di “etica, cultura e società”: nel primo caso si tratta di istituire un vero e proprio insegnamento rivolto ai giovani sammarinesi riguardo a diritti e doveri del cittadino, in tutti gli ambiti della vita sociale e democratica, ivi incluse fondamentali attività laboratoriali ed esperienziali, nel secondo caso pare trattarsi di tutt’altro, presumibilmente un insegnamento nozionistico e generale, non costruito e fondato sulle tipicità e peculiarità della realtà sammarinese. 

Il nostro invito rivolto ai componenti del Consiglio Grande e Generale, in sede di esame e valutazione del testo dell’istanza da noi presentata, è di leggerne con attenzione il contenuto e comprenderne il profondo valore: consentire ai nostri giovani in ogni ordine e grado di scuola di avere la base culturale necessaria, occorrente per formare un cittadino maggiormente consapevole e rispettoso della realtà in cui vive, oltre che maggiormente informato e preparato.

DOMANI – Motus Liberi

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com