DOMENICA DI SODISFAZIONI PER LO YACHTING CLUB SAN MARINO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Domenica 26 aprile è stata una giornata all’insegna dei colori bianco e azzurro per la vela giovanile.

    Lo Yachting Club San Marino ha organizzato presso la sua sede di San Giuliano, la 3° tappa dello zonale di classe Optimist.

    Incredibile la partecipazione dei circoli di zona che raramente ha portato a confrontarsi in acqua un numero così elevato di atleti, ben 62 giovani suddivisi in due classi, Juniores e Cadetti.

    Ore 11.40 partenza della prima prova, vento stabile di scirocco sui 18 nodi e mare formato. La regata si è rivelata particolarmente impegnativa e selettiva, tre le prove disputate dagli Juniores, mentre i cadetti, a causa del forte vento con raffiche fino a 25 nodi, hanno potuto disputare solo una prova. Peccato per il Meteo che ha portato nel primo pomeriggio anche la pioggia rendendo difficile il ritorno a terra dei ragazzi.

    La classifica finale vede sul podio tra i cadetti primo Bernabei Francesco, seguito da  Marzocchi Gian Luca e da  Antonellini Enrico, mentre per gli juniores vede al primo posto Valeri Linnea del circolo Nautico Cervia secondo Musone Giacomo e terzo Massini Ermanno.

    La squadra agonistica optimist dello Yachting Club San Marino, ha partecipato al completo ottenendo ottimi risultati finali. Prima occasione di regata per i piccoli: Pari Sofia, Simoncini Giulio, Toccaceli Ilaria, Bartoli Aurelio. Per gli Juniores con 6 piazzamenti tra le prime 14 posizioni, Bartoli Alessio, Santi Matteo, Ricci Leonardo, Simoncini Lorenzo, Parma Cristina, Mancini Matteo, Toccaceli Francesco, Simoncini Beatrice.

    Gli ottimi risultati ottenuti dalla squadra dello YCSM dimostrano la bontà della scelta degli allenatori Tommaso Gondolini e Marco Manzi di portare i ragazzi ad allenarsi sulle rive del Lago di Garda nei freddi mesi invernali, permettendo così agli atleti di affrontare al meglio il forte vento incontrato in questa giornata di regata.

     

    In contemporanea si è svolta la 3° tappa del campionato zonale laser presso il Circolo velico Punta Marina. Per la squadra dello Yachting Club San Marino erano in acqua nella classe Standard olimpica Matteo Belemmi e Lorenzo Parma, nella classe 4.7 quella di iniziazione alla classe olimpica Giulia Bacciocchi e Matilde Simoncini.

    Stesse condizioni di vento a scirocco, con intensità media di 18 nodi, con raffiche fino a 25, mare formato ed onde bellissime su cui planare. Le condizioni non hanno trovato impreparati i nostri atleti che sono entrati in acqua con le idee ben chiare, chi con l’obbiettivo di salire sul podio e chi con l’obbiettivo, non meno prestigioso, di portare a termine le due prove in programma. Alle 12.00 è stata data la prima partenza della classe standard e a seguire quella della classe 4.7 . Molte imbarcazioni dopo pochi metri di bolina si sono dovute arrendere e ritirarsi. I nostri ragazzi hanno stretto i denti e hanno svolto le due prove in programma: Matteo Belemmi chiude al terzo posto finale in standard con un 2° e un 3° nei due parziali; Matilde Simoncini con due bellissime regate svolte con tanta capacità e concentrazione chiude nella classe 4.7 al 2 posto finale con un 3° e 2° posto nelle due prove disputate. Lorenzo Parma chiude al 10° posto e Giulia Bacciocchi al 5°, per loro una giornata pesante per via delle condizioni di vento e mare grosso che non hanno certo permesso alla loro stazza leggera di esprimersi al meglio.

    Il prossimo appuntamento sarà presso il Club Nautico di Rimini il 17 Maggio p.v.