Due minuti al giorno di lavoro e uno stipendio da 2.100 euro al mese: ecco l’impiego dei sogni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Uno stipendio complessivo da 2100 euro al mese per circa due minuti al giorno di lavoro. Non è uno scherzo, è tutto vero: il lavoro dei sogni esiste e non ci sono clausole-truffa, anche se c’è un solo posto disponibile. Le uniche ‘pecche’, in questo caso, riguardano le scadenze temporali per fare domanda.

Come riportano Atlas Obscura e Public Art Agency Sweden, l’impiego sarà quello di responsabile dell’apertura e della chiusura di una stazione di treni e metropolitane, Korsvägen, attualmente ancora in fase di costruzione nella città di Göteborg, in Svezia. In pratica, il fortunato che si aggiudicherà il posto di lavoro dovrà semplicemente aprire la stazione e accendere le luci al mattino, per poi chiuderla e spegnere l’illuminazione a tarda sera. Nel frattempo, sarà possibile anche assentarsi dal lavoro: basterà rispettare in modo preciso gli orari prefissati per l’apertura e la chiusura della stazione.

Ai candidati non è richiesto alcun requisito particolare, né ci sono limitazioni per quanto riguarda l’età o la nazionalità. Il progetto, denominato Eternal Employment (Impiego Eterno), è finanziato dal Ministero dei Trasporti svedese e rientra in un’organizzazione più ampia, che ha permesso anche la realizzazione della stazione ad opera di due eccellenti designer come Simon Goldin e Jakob Senneby. L’unica pecca? Le candidature potranno essere presentate solo nel 2025, quando la stazione sarà completata con tanto di interscambio tra treni metropolitani e quelli di superficie. Leggo.it


  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com