Ecco ‘SportINTour 2022’ UsAcli, Lembo “felici di ripartire”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 27 MAG – Dopo due anni di stop a causa della
    pandemia torna con la IX edizione lo SportinTour 2022.
        Presentato nella sala del Consiglio Comunale di Pesaro il
    progetto dell’Unione sportiva Acli con il patrocinio del Comune
    di Pesaro, alla presenza del sindaco Matteo Ricci, di Mila Della
    Dora (assessora alla Rapidità con delega allo sport), Damiano
    Lembo (Presidente Nazionale US Acli), Maurizio Tommasini
    (Vicepresidente Provinciale ACLI Pesaro), Stefania Azzi
    (Presidente Provinciale US Acli Pesaro) e Paolo Costantini
    (Presidente Associazione Albergatori di Pesaro). Tutti insieme
    per far ripartire lo sport nei weekend del 2-5 e 10-12 giugno
    che coinvolgeranno 152 ASD, 13 campionati nazionali, 7 stage, 2
    congressi e altrettanti corsi di formazione di progetti
    nazionali per un totale di 2500 partecipanti e 6mila presenze
    alberghiere. “Siamo felici di tornare in questa splendida città
    e di ripartire perché dopo un periodo così lungo d’interruzione
    non era scontato ricominciare. Come ente di promozione sportiva,
    per noi non è solo un appuntamento di competizione sportiva, ma
    è un contenitore di buone prassi – spiega il presidente
    Nazionale Us Acli, Damiano Lembo -. Ci saranno tanti
    appuntamenti con seminari e convegni, ma vogliamo fare tutto con
    leggerezza e con l’attività sportiva che sarà la parte
    preponderante di questi due weekend”.
        “Una splendida opportunità per la città di Pesaro – ha
    sottolineato il sindaco Matteo Ricci -. Acli è un’organizzazione
    presente sul territorio, che dà servizi utili, che fa attività
    sociale, che combatte contro la solitudine e che è anche
    promotrice di grandi eventi. Va forte sulla cultura, ma anche
    sullo sport. Questo sarà un evento fondamentale per la città,
    che aprirà la stagione estiva. Speriamo che dallo sport possa
    nascere un bel messaggio di pace”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte