EDUCATIONAL NELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO PER TOUR OPERATOR E AGENTI DI VIAGGIO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

EDUCATIONAL NELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO PER TOUR OPERATOR E AGENTI DI VIAGGIO

San Marino in vetrina a Buy Emilia Romagna, la  Borsa del Turismo Regionale

in programma  a Bologna dal 17 al 21 aprile

Continua con la partecipazione a Buy Emilia Romagna – la Borsa del Turismo Regionale – il forte impegno della Segreteria di Stato per il Turismo insieme all’Ufficio preposto per promuovere San Marino quale destinazione turistica di eccellenza.

La Borsa, giunta alla sedicesima edizione, e promossa da Confcommercio Emilia Romagna in collaborazione con APT servizi ed ENIT, rappresenta da sempre una vera e propria vetrina del turismo emiliano-romagnolo, favorendo l’incontro tra l’offerta turistica regionale e la domanda internazionale di vacanza.

Vincente la formula del Buy che prevede inizialmente giornate di educational tour che pongono  i partecipanti  a contatto diretto con il territorio regionale, l’Emilia Romagna –  dalle città d’arte al mare, dal verde all’enogastronomia, dalle terme ai parchi divertimenti – cui si aggiunge come punto attrattivo d’eccellenza San Marino, la Repubblica più antica del mondo, la più caratteristica, simbolo di libertà.

Il programma ha visto oggi a San Marino la presenza di buyer,  provenienti dai principali paesi europei ed extraeuropei, che avranno modo di scoprire il fascino e le caratteristiche uniche, che sono valse al nostro Paese l’iscrizione nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

Tra i percorsi dello shopping, la visita guidata  nel centro storico a monumenti e musei, con una puntata anche alla Collezione Maranello Rosso (Museo Ferrari & Abarth), inserita nel circuito Terra di Motori, gli operatori turistici sono accompagnati ad immergersi nella ospitalità e nelle attrattive anche naturali, della Repubblica affinché  diventi un’attività raccomandata nella loro attività di tour  operator.

L’educational è stato caratterizzato da uno stage sulla cucina sammarinese, tenuto dallo chef del Ristorante Righi, alla scoperta dei migliori piatti della tradizione con degustazione dei prodotti tipici sammarinesi “Terra di San Marino”. I prodotti enogastronomici sono sicuramente tra i punti di forza della nostra ospitalità  ed hanno insita una valenza di marketing naturale, evocando concetti positivi quale genuinità, tradizione e cultura.

La  presentazione dei pacchetti turistici legati ai principali eventi in calendario a San Marino ha permesso ai partecipanti di valutare nell’immediato la concretezza e validità  delle proposte. Particolare risalto è stato dato alle manifestazioni legate alla tradizione e alle rievocazioni storiche, e alle cerimonie legate all’unicità del nostro ordinamento istituzionale.

Mercoledì 20 aprile l’Ufficio di Stato per il Turismo ed il Consorzio San Marino 2000 saranno a Bologna per partecipare al momento clou dell’iniziativa, la Borsa vera e propria, in cui i buyer internazionali incontreranno gli operatori dell’offerta: una grande opportunità per presentarsi  e contrattare.

San Marino, 18 aprile 2011/2010 d.f.r.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com