eEURO 2021: in gennaio la selezione della Nazionale eFootball di San Marino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Dopo il successo ottenuto lo scorso anno della prima edizione di eEURO, la UEFA ha annunciato che la competizione riservata ai gamers di tutta Europa tornerà l’anno prossimo, con le fasi finali del torneo che prenderanno il via in estate a Londra.

    ©FSGC/Pruccoli | Giuseppe Taddei ed Andrea Solito, al fianco del Segretario Generale Zafferani, sono stati premiati nell’intervallo di San Marino-Russia dello scorso anno

    Confermato il format che, la scorsa primavera, ha portato l’Italia ad arrogarsi il primo titolo continentale: tutte le 55 associazioni affiliate alla UEFA prenderanno il via alle qualificazioni per gli Europei di calcio virtuali, che si svilupperanno esclusivamente su PES 2021 – celeberrimo titolo della KONAMI -. La Federcalcio di San Marino a breve avvierà le fasi di selezione dei gamers che rappresenteranno la nostra Nazionale ad eEURO insieme a Giuseppe Taddei, player sammarinese che si distinse lo scorso anno proprio nel torneo virtuale organizzato dalla UEFA ed oggi contrattualizzato dalla Sampdoria quale gamer ufficiale per gli e-events cui prende parte il club blucerchiato.

    Il torneo di selezione sarà organizzato in uno dei primissimi week-end del nuovo anno ed è fin da ora possibile iscriversi gratuitamente, se in possesso dei seguenti requisiti:

    • età minima 16 anni
    • residenza o cittadinanza sammarinese
    • iscrizione alla community TIFO TITANO

    Tutti gli iscritti in possesso dei requisiti ed iscritti a TIFO TIFANO riceveranno aggiornamenti circa il processo di iscrizione, nonché su date e modalità di svolgimento del torneo di selezione, tramite la newsletter della community. Per qualsiasi dubbio o informazione preliminare, contattare il Supporter Liaison Officer alla mail [email protected].

    La Nazionale eFootball di San Marino verrà sorteggiata in uno dei dieci gironi della fase di qualificazione ad eEURO 2021 e sarà in gara per un posto nella fase finale che si terrà a Londra il 9 e 10 luglio 2021, programmata poco prima della finalissima degli Europei di calcio dell’anno prossimo (11 luglio al Wembley Stadium). Oltre all’innegabile prestigio, i gamers concorreranno per un montepremi in denaro pari a € 100,000.

    eEURO è stato un evento di indubbio successo, con oltre 15 milioni di persone che hanno seguito la competizione live attraverso le piattaforme della UEFA – certifica Guy-Laurent Epstein, Direttore Marketing di UEFA –. Abbiamo rilevato una crescita esponenziale della popolarità dell’eFootball negli ultimi anni ed eEURO 2021 continuerà a garantire agli amanti del calcio giocato su console l’opportunità di rappresentare il proprio paese nel più grande evento di eFootball dedicato alle nazionali”.


    FSGC | Ufficio Stampa

     

    progetto grafico ©UEFA.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte