Egitto, morto l’ex presidente Hosni Mubarak: aveva 91 anni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’ex dittatore egiziano a capo del Paese per quasi 30 anni, dal 1981 al 2011, è morto dopo essere stato ricoverato in terapia intensiva, riferiscono media locali. Le sue condizioni di salute erano peggiorate negli ultimi giorni. Hosni Mubarak, spodestato dalla rivoluzione del gennaio 2011, fu condannato nel 2012 all’ergastolo per corruzione e per aver ordinato l’eliminazione di 239 oppositori. Nel 2017 fu scagionato da ogni accusa e condanna in seguito alla revisione dei processi chiesta dai suoi avvocati.

    Assolto dai suoi reati più gravi, quelli commessi dal regime contro i cittadini egiziani, gli avvenimenti dei giorni della rivoluzione in cui morirono decine di manifestanti, venne co0nsiderato colpevole per reati minori di corruzione, per cui gli fu vietato di lasciare il Paese. Come lui, anche i figli, Alaa e Gamal Mubarak, il 22 febbraio sono stati prosciolti da ogni accusa di corruzione da un tribunale del Cairo. La repubblica.it