Elezioni europee, la Lega primo partito d’Europa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Secondo le proiezioni di Europe Elects sulle elezioni europee, la Lega avrebbe il maggior numero di deputati all’Europarlamento.

Il calocolo lo ha fatto Europe Elects, che tiene sotto osservazione i sondaggi in tutta europa in vista delle elezioni europee del prossimo maggio.

Che Matteo Salvini sia interessato proprio a quella tornata elettorale non è ormai un mistero, tanto che continua a andare in giro per le capitali dell’Ue a tessere la sua tela di alleanze.

Si dice che in questo la Lega sia avanti al M5S, ora alleato di governo. E che gli ultimi scontri politici, vedi migranti, Tav e cannabis, siano dovuti proprio a questa necessità di allontanarsi l’uno dall’altro in vista dell’apertura delle urne per Bruxelles.

Bene. Di sondaggi sulle elezioni ovviamente ne sono stati fatti. Ma quello che ha analizzato Europe Elects è quanti parlamentari avrebbero i partiti nell’emiciclo dell’Europarlamento. Ebbene, secondo le proiezioni rese note dagli analisti se si andasse oggi a votare in Europa, la Lega sarebbe il partito con il maggior numero di eletti. Anche più della Cdu di Angela Merkel.

Questi i dati. La Lega avrebbe 26 parlamentari, la Cdu 24. A seguire ci sarebbe il PiS (partito polacco con cui Salvini è andato proprio ieri a stringere alleanze). Staccati di qualche seggio i grillini (22 eurodeputati), poi ci sarebbe il partito di Marine Le Pen (20) e a seguire tutti gli altri. Il Giornale.it

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com