Elezioni: in Abruzzo prima il fatidico ‘si’, poi il voto

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – PESCARA, 25 SET – Prima in chiesa a giurare amore
    eterno e poi alle urne, a votare. È accaduto oggi in Abruzzo
    dove a Villa Raspa di Spoltore (Pescara) una giovane sposa si è
    recata alle urne in abito da sposa, suscitando l’interesse dei
    presenti nel plesso scolastico dove c’era il seggio. A San
    Nicolò a Tordino di Teramo una coppia di neo sposi, Debora e
    Marco hanno votato subito dopo il matrimonio, come evidenziato
    sulla pagina Facebook dell’emittente televisiva Super J. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte