Elezioni in Moldavia. Daniela Giannoni, Capitano di Castello di Fiorentino e rappresentante del Monitoring Committee – CPLRE per la Repubblica di San Marino tra gli osservatori

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo

Una delegazione del Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa (CPLRE) svolgerà una missione dal 18 al 21 ottobre 2019 nella Repubblica di Moldavia, per osservare le elezioni locali previste per domenica 20 ottobre. 

Venticinque osservatori da ventiquattro Paesi d’Europa; tra questi anche Daniela Giannoni, Capitano di Castello di Fiorentino e rappresentante del Monitoring Committee – CPLRE per la Repubblica di San Marino.

La delegazione del Congresso, guidata da Vladimir PREBILIC (Slovenia), ha tenuto vari incontri e sta facendo formazione sul sistema elettorale, sulla culturale generale e sulla storia geopolitica del Paese. Gli osservatori stanno incontrando anche parte dei candidati a sindaco di Chisinau, per comprendere problematiche legate alla campagna elettorale ed alla gestione dei fondi. Particolare attenzione è posta anche sulla questione “Gender Equality”: su 19 proponenti la candidatura, 18 sono uomini ed un’unica candidata donna.

Il giorno delle elezioni, 11 squadre del Congresso saranno, invece, dispiegate nei seggi elettorali di tutto il Paese per osservare il processo di voto e di conteggio. Daniela Giannoni – già in passato selezionata più volte per questo tipo di missione, che prevede studi approfonditi del sistema elettorale del Paese ospitante e riconosciute caratteristiche di integrità quale osservatore – è stata assegnata, unitamente alla Vice Presidente del Congresso, Barbara Toce, alla zona di Orhei – situata nella parte centro orientale del Paese, al confine con l’Ucraina, lungo la riva del R?ut, a 42 km dalla capitale – nel corso degli anni crocevia di più religioni, importante sito archeologico ed  area ricca di monumenti.

Le conclusioni preliminari saranno presentate dal capo della delegazione in una conferenza stampa il 21 ottobre, a Chisinau.

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com