EMERGENZA MINORI – PRO-BIMBI «Figli e genitori separati: siamo indietro di 20 anni» SERVIZIO MINORI E GIUDICI ASSENTI !

  • Le proposte di Reggini Auto

  • OTTANTA tra avvocati, psicologi, medici pediatri, assistenti per l’infanzia e genitori per discutere sull’affidamento dei bambini al Castello di Domagnano. L’incontro è stato organizzato dall’Associazione Pro-bimbi che si è trovata, durante la sua mission di aiuto al bambino, a essere interpellata da tanti padri e madri separati che dicono non riuscire a vedere i loro figli. Assenti non giustificato il Servizio Minori e gli esponenti della Magistratura, anch’essi invitati, ma che non hanno inviato rappresentanti.

    Diversi gli interventi, ma anche le testimonianze di genitori, però è stata Nubbia Reggini psicologa e psicoterapeuta sammarinese a rompere le titubanze affermando: «Dobbiamo riconoscere con forza che a San Marino siamo in emergenza sui problemi della famiglia, non ci siamo accorti che in ambito di separazione e di psicologia infantile tutta l’Europa è andata avanti, che le famiglie sono cambiate e noi siamo rimasti indietro di 20 anni».

    Pro-bimbi ha in calendario altri incontri di riflessione su tematiche inerenti alla cura e alla gestione dei bambini di San Marino e ha dato appuntamento a tutte le persone interessate alla problematica giovedì 18 marzo.

    Relazionerà l’avvocato Salvatore Di Grazia sul tema dell’affido condiviso visto nell’ottica dei «bambini con la valigia».

    fonte: il resto del carlino

    www.noigenitori.com