ENTRO VENERDI’ IL NUOVO ALLENATORE DEL SAN MARINO CALCIO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Era arrivato sul Titano il 25 marzo scorso chiamato dal nuovo Presidente Claudio Petronici a sostituire Mario Petrone. Marco Tosi divenne così il terzo tecnico di una stagione iniziata con Varrella, proseguita con Petrone e terminata con Tosi. Il tecnico livornese non è riuscito ad evitare i play out, ma nei due scontri con il Poggibonsi è arrivato l’obiettivo : San Marino salvo. Petronici lo conferma al termine dell’incontro di ritorno, il tecnico invece non accoglie e si trincera dietro un vedremo nei prossimi giorni. L’incontro tra la società e Tosi, secondo quanto scritto nel comunicato, non avrebbe portato ad un accordo nonostante la fiducia a lui rinnovata dal duo Petronici – Benedettini che hanno sempre manifestato la volontà di trattenerlo sulla panchina dei Titani. Tosi avrebbe rinunciato all’incarico perché si starebbe accordando con una società di prima divisione più vicina a casa che gli consentirebbe anche di rispondere a delle esigenze familiari. Il San Marino è già al lavoro per il sostituto, fumata bianca entro venerdi. I nomi: in cima alla lista ci sarebbe un ritorno: Fabrizio Tazzioli . Torna di moda l’idea Massimo Bonini già contattato lo scorso anno da Germano De Biagi. Difficile la nuova candidatura di Mario Petrone. Un altro nome su cui si lavora è quello di Massimo Gadda. Non è esclusa anche l’ipotesi dell’attuale tecnico dell’under 21 sammarinese Massimo Agostini. Si allontanerebbe il Direttore Tecnico Gabriele Lucchi. A lui Petronici avrebbe proposto un ruolo nel settore giovanile. Proposta inaccettabile e rifiutata dall’uomo di fiducia di Germano De Biagi.