Europei: fan zone e village, apre il Uefa Festival a Roma

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 11 GIU – Pronti per il fischio di inizio di
    Euro 2020 allo stadio Olimpico e a Roma si respira l’entusiasmo
    e quel ritorno alla normalità che tanto mancava dopo oltre un
    anno e mezzo di pandemia. Inaugurato a Piazza del Popolo il Uefa
    Festival che accompagnerà il torneo nella Capitale fino all’11
    luglio. Presenti per il taglio del nastro la Sindaca di Roma
    Virginia Raggi, il presidente della Figc Gabriele Gravina, il
    Ministro per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone e il
    Commissario Straordinario UEFA EURO 2020 Daniele Frongia. “Roma
    è la città della ripartenza” ha detto la sindaca dal palco di
    Piazza del Popolo che potrà ospitare un massimo di duemila
    persone accreditate al giorno per seguire le partite
    dell’Europeo e partecipare agli eventi collaterali organizzati.
        Il Uefa Festival sarà suddiviso in tre aree: il Football
    Village, la Fan Zone e il Media Center sulla terrazza del
    Pincio. “È un’occasione per i giovani. Un piccolo passo per
    tornare alla normalità. È un modo anche per divertirsi per loro
    visto che sono stati costretti alla didattica da remoto e a
    mantenere il distanziamento” ha aggiunto il Ministro per le
    Politiche giovanili. Di cose da fare, infatti, ce ne saranno:
    dai campi allestiti per giocare a Piazza del Popolo, alle gabbie
    per il foot biliard o il teqball.
        All’interno del Football Village (anche in Largo dei
    Lombardi), ci saranno i due hotspot Coca-Cola, sponsor storico
    dell’Uefa. Nello stand a Piazza del Popolo sono tanti i modi per
    creare engagement con i tifosi e la collaborazione con Panini
    rende tutto più accattivante. Nelle nuove bottigliette della
    famiglia Coca-Cola, per la prima volta interamente di plastica
    riciclabile, sotto l’etichetta sarà nascosta una figurina
    Panini. Particolare attenzione rivolta all’ecosostenibilità da
    parte dell’azienda di Atlanta grazie alla collaborazione con
    Corepla e l’hotspot di Largo dei Lombardi che sarà volto proprio
    a sensibilizzare su questo tema. “Questo grande evento sarà
    l’occasione per comunicare uno dei nostri goal, la
    sostenibilità” ha dichiarato Cristina Camilli, Direttore
    Comunicazione e Affari Istituzionali di Coca-Cola Italia e
    Albania. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte