Falso allarme bomba a Trento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – TRENTO, 05 AGO – Il nucleo artificieri della Polizia di Stato di Bolzano ha fatto brillare un beauty case abbandonato, sospettando contenesse materiale esplosivo, in Corso Tre Novembre, a pochi passi dal Palazzo del Governo di Trento. L’intervento è avvenuto dopo la segnalazione da parte di un cittadino della presenza di un pacco avvolto nel nastro isolante sul selciato, nei pressi del percorso ciclabile. Alla segnalazione è seguita la messa in sicurezza dell’area, con la chiusura di parte della carreggiata stradale e del marciapiede.
        “Siamo intervenuti a tutela della sicurezza dei cittadini per un contenitore sospetto contenete materiali non ancora identificati. Dopo il brillamento, abbiamo appurato che non si trattava di materiale esplosivo, ma di involti di polvere bianca, forse stupefacenti”, ha spiegato, a margine, il vicedirigente della mobile di Trento Nicola Gremes. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte