Fausto Gresini ospite Rotary Club di San Marino Una storia di passione che ha incantato i soci del Rotary e del Club 41.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Riceviamo e pubblichiamo

    Ieri, lunedì 15 ottobre presso il Ristorante La Fratta di San Marino, si è tenuta una serata conviviale che ha visto riuniti il Rotary Club di San Marino e il Club 41 di Rimini. Fausto Gresini, ospite d’onore e relatore, ha intrattenuto gli ospiti con il racconto della sua vita da favola. Una vita iniziata da meccanico e con davvero pochi spiccioli in tasca, spesso racimolati dagli amici con delle collette, per poter riuscire a correre qualche gara.  Una serata dedicata ad uno dei protagonisti indiscussi del Motomondiale degli ultimi 30 anni, prima come pilota e Team Manager ed oggi soprattutto come imprenditore responsabile di oltre 60 persone, molti giovani piloti, mezzi e strutture mobili dedicati alle gare.

    La serata, che ha visto l’adesione entusiasta di oltre cento partecipanti tra soci ed ospiti dei due Club, è stata presieduta dal Presidente del Club Marco Tognacci e introdotta dall’intervento del Segretario di Stato per l’istruzione, la cultura e lo Sport Marco Podeschi che ha sottolineato lo stretto legame del territorio con il mondo del motociclismo ma anche la sua personale passione verso le due ruote ed in particolare per l’ospite della serata di cui ha sempre seguito le gesta fin da quando era un giovanissimo pilota. Il segretario di Stato ha inoltre ricordato che Fausto Gresini in occasione dell’evento Moto 3 Parade del 2017 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine di Sant’Agata e che con questa serata il legame fra San Marino e Fausto Gresini è diventato ancora più stretto. 

    Il presidente del Club ha voluto sottolineare che la serata è stata possibile grazie all’impegno del socio Stefania Leardini Mularoni che come presidente della Fondazione Cino Mularoni (Gruppo Del Conca, title sponsor del Team di moto 3) si è adoperata affinché Gresini potesse essere presente nonostante il Motomondiale sia in pieno svolgimento e che tutto il Team Gresini Racing sarà impegnato a Tokio per il Gran Premio del Giappone. 

    Al termine della serata il Presidente del Rotary Club ha donato il sigillo d’argento del Club e il guidoncino a Fausto Gresini che si è poi intrattenuto per le foto e le domande di rito. Un guidoncino e un saluto anche ai tantissimi ospiti, fra cui Manuel Poggiali, pluricampione del mondo e Matteo Ferrari, il giovanissimo pilota scelto dal team faentino nella prima avventura in Moto E nel campionato 2019. 

    San Marino, 16 ottobre 2018