Fermata al Fellini con proiettili in valigia. Denunciata poliziotta tedesca

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Cercava di imbarcarsi sul volo per Monaco di Baviera con una confezione di 30 proiettili. Una 47enne tedesca è stata così fermata all’aeroporto di Rimini.

    A rilevare l’insolito souvenir il controllo al metal detector. La donna, poliziotta della dogana tedesca che ha detto di aver dimenticato i proiettili in valigia dopo un’esercitazione, è stata denunciata a piede libero.