Festa Artusiana omaggia Fellini nel centenario della nascita

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – BOLOGNA, 06 AGO – La Festa Artusiana omaggia Federico Fellini nel centenario della nascita: venerdì 7 agosto si intersecano infatti a Forlimpopoli (Forlì-Cesena) il bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, il padre della cucina italiana, e il centenario della nascita del grande regista riminese. Alle 20.15 a Casa Artusi è prevista una visita guidata alla mostra fotografica ‘A tavola con Fellini’, ricordando l’Artusi, insieme al curatore Antonio Maraldi, mentre alle 21.15 e alle 22.30 all’Arena centrale si terrà ‘Fellinik’, un omaggio poetico a Fellini attraverso le sue ombre, la sand art e la magia: attraverso una tecnica mista che vede l’utilizzo delle ombre cinesi, la manipolazione della sabbia, il disegno creativo e la magia, vengono evocati da Federico Pieri personaggi e scene dei suoi lungometraggi più celebri.
        Il secondo fine settimana della Festa ospita anche Martina Liverani, che presenta il suo ‘Atlante di geogastronomia.
        Edizione illustrata’ (Rizzoli 2020), e lo showcooking di Enrico Croatti, chef del ristorante ‘Moebius’ di Milano, allievo del ‘Premio Artusi’ Gino Angelini e di Paul Bocuse. Tutte le sere la Festa Artusiana ospita poi oltre venti ristoranti (fissi e temporaneo) e il tradizionale mercato “all’insegna della buona tavola e delle migliori tradizioni”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte