FIRMATO ACCORDO tra Governo e Federazioni Pubblico Impiego: Scuola elementare, via libera al riordino

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Firmato un accordo che punta ad una maggiore efficienza del modello organizzativo delle Scuola Elementare. Il documento è stato sottoscritto dalle Federazioni Pubblico Impiego della CSU e dalle Segreterie di Stato per gli Affari Interni e per l’Istruzione.

     

    I segretari delle Federazioni Pubblico Impiego, Alessio Muccioli (CSdL)  e Marco Tura (CDLS), sottolineano che il via libera all’accordo “è arrivato durante un’assemblea sindacale che ha visto la partecipazione degli oltre 200 insegnati della Scuola Elementare e traduce in concreto i dettami della legge di riordino scolastico, legge approvata lo scorso mese di giugno e che prevede l’introduzione delle figure di sistema”.

     

    “L’intesa raggiunta contiene proposte – spiegano Muccioli e Tura  – che individuano soluzioni per superare difficoltà organizzative, intensificando sia rapporti  tra la Direzione e i diversi Plessi, sia ridistribuendo  i compiti del coordinatore di Plesso”. E aggiungono che “vengono specificati e migliorati” alcuni aspetti legati all’orario settimanale e all’attività  formativa che interessa gli insegnati di Educazione Motoria.  

     

    “Questo accordo di riorganizzazione della Scuola Elementare – concludono i segretari FUPI-CSdL e FPI-CDLS – ha una valenza sperimentale limitatamente all’anno scolastico 2008-2009 e dovrà essere attentamente monitorato ai fini di una valutazione conclusiva”.

     

    comunicato CDLS ufficio Stampa