Firmato oggi l’Accordo per il parcheggio ospedale: Si passerà 1.020 posti auto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente, la Segreteria di Stato per le Finanze ed il Bilancio e la Segreteria di Stato per la Sanità e la Sicurezza Sociale, comunicano che nella giornata odierna è stato sottoscritto l’accordo con l’Ente Cassa di Faetano e la Banca di San Marino s.p.a per la costruzione di due parcheggi multipiano a servizio dell’Ospedale di Stato.

    La firma dell’accordo rappresenta un momento fondamentale dell’iter di realizzazione della precitata infrastruttura pubblica, iter avviato nel marzo del 2006 con la sottoscrizione di una prima convenzione con gli Enti medesimi e ripreso il 30 gennaio u.s. con l’adozione della delibera di orientamento sugli obiettivi e caratteristiche del Piano Particolareggiato della zona che, oltre a disciplinare il predetto intervento edilizio, prevede la razionalizzazione e la riorganizzazione della viabilità di accesso e di uscita alla struttura ospedaliera.

    Il perfezionamento dell’intesa fra l’Esecutivo e l’Ente Cassa di Faetano e la Banca di San Marino s.p.a, comprova la capacità del Governo di affrontare, con grande senso di responsabilità, le problematiche, fortemente sentite dalla cittadinanza e più volte evidenziate dalla stampa locale, afferenti alla carenza di spazi adibiti a parcheggio dell’Ospedale.

    Le due costruzioni multipiano progettate consentiranno, infatti, un’implementazione della ricettività delle aree adibite a parcheggio dell’Ospedale di Stato, che passerà dagli attuali 400 circa a 1020 posti auto.

     

    L’accordo firmato rappresenta altresì un’importante manifestazione dell’efficacia di un’azione sinergica tra lo Stato e imprese, come la Banca di San Marino, fortemente radicate sul territorio ed Enti senza scopo di lucro, quale la Fondazione Ente Cassa di Faetano, estremamente attenti verso le esigenze della comunità sammarinese.

     

    Si evidenzia come la progettazione dei parcheggi multipiano e della viabilità di accesso ed esodo dagli stessi sia avvenuta con particolare attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale dell’intervento prevedendo caratteristiche architettoniche ed opere di mitigazione funzionali a tale scopo e un oculato riassetto della esistente rete viaria interna che verrà adattata alle nuove esigenze eseguendo opere di adeguamento minime.

    I lavori di realizzazione del primo parcheggio multipiano saranno avviati entro l’anno corrente e saranno ultimati entro il prossimo, successivamente prenderanno avvio i lavori relativi al secondo parcheggio che termineranno entro dodici mesi.

     

    In nove mesi dall‘insediamento il Governo, la Segreteria di Stato per il Territorio, la Segreteria di Stato per le Finanze ed il Bilancio e la Segreteria di Stato per la Sanità e la Sicurezza Sociale, sono riusciti a completare l’iter amministrativo e a perfezionare le necessarie collaborazioni per la concretizzazione di un intervento ormai improcrastinabile che pur essendo, in parte, già stato affrontato nel febbraio del 2006, era rimasto nel corso della precedente legislatura inattuato e che solo ora trova compiuta definizione.

  • WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com