Formula 2:Ferrari Driver Accademy con Shwartzman e Armstrong

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 25 MAR – Tutto è pronto al Bahrain
    International Circuit per la partenza della stagione 2021 di
    Formula 2. La categoria cadetta si è confermata negli ultimi
    quindici anni la principale via d’accesso alla Formula 1,
    premiando i giovani capaci di emergere dalla durissima selezione
    delle serie propedeutiche. La Ferrari Driver Academy vanta una
    buona tradizione nella categoria, grazie ai successi ottenuti da
    Charles Leclerc nel 2017 e Mick Schumacher nel 2020.
        L’edizione 2021 vedrà al via due piloti della FDA, Robert
    Shwartzman e Marcus Armstrong, entrambi alla seconda
    partecipazione al campionato. Il ventunenne russo proseguirà la
    sua esperienza nella categoria nelle file del team Prema, mentre
    per Armstrong la novità di spicco del 2021 è il passaggio alla
    squadra francese DAMS. Entrambi hanno confermato un buono stato
    di forma nei test pre-campionato completati due settimane fa
    sempre sulla pista di Sakhir, prove che hanno evidenziato un
    alto livello di competitività del campionato 2021.
        Capitalizzare. “Sia per Marcus che per Robert l’obiettivo della
    stagione 2021 sarà confermare il percorso di crescita iniziato
    lo scorso anno – ha commentato il Direttore della Ferrari Driver
    Academy, Marco Matassa – un processo che passa attraverso la
    continuità di risultati. Nonostante fossero all’esordio nella
    categoria, nel 2020 entrambi i nostri piloti hanno mostrato una
    buona performance, ma come spesso accade è stato pagato un
    prezzo alla mancanza d’esperienza. In questa stagione credo ci
    sia tutto per raccogliere i frutti del lavoro svolto e che si
    continuerà a svolgere gara dopo gara. Robert è ben ambientato
    nella sua squadra, mentre Marcus ha subito trovato un ottimo
    feeling con la DAMS, trascorrendo molto tempo con i suoi nuovi
    ingegneri durante la pausa invernale. Credo ci sia tutto per
    affrontare la stagione con ottimismo”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte