Friuli, Veneto e Emilia Romagna. Un vero gioco di squadra per una campagna di promozione turistica nel mercato tedesco

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • “Friaul, Venetien und Emilia Romagna, die italienische Adria. Nichts liegt näher!”. “Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna, La Riviera Adriatica italiana. Niente di più vicino!”

    Sindaco Cesenatico Gozzoli: ”Oggi abbiamo avuto il piacere di ospitare il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e l’Assessore al Turismo Andrea Corsini che hanno scelto Cesenatico per lanciare il progetto turistico “La Riviera Adriatica Italiana. Niente di più vicino”. In collegamento con lui c’erano Luca Zaia, presidente della regione Veneto e Massimiliano Fedriga, presidente della regione Friuli Venezia Giulia. Il nostro territorio fa sistema in un piano triennale di promozione rivolto ai turisti tedeschi, da sempre tra i più affezionati al mare della Romagna. Cesenatico, come tutta la Riviere, è pronta e sono molto contento che la nostra città sia stata il luogo simbolico di questa ripartenza.”

    Luciana Garbuglia Sindaco: ‘‘Oggi ho partecipato alla conferenza stampa dei Presidenti regionali di Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia: Stefano Bonaccini a Cesenatico era in collegamento con Massimiliano Fedriga da Lignano Sabbiadoro e Luca Zaia a Jesolo.

    Un vero gioco di squadra per una campagna di promozione turistica nel mercato tedesco, che consideri i 300km di spiagge che attraversano le 3 regioni dell’Alto Adriatico un’unica area. Un grande progetto condiviso che mette insieme le forze al fine di raggiungere insieme l’obiettivo di sviluppare e fortificare l’economia turistica.”