Gabriele GATTI: Il ns. obiettivo è la white list!

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Gabriele Gatti – Segretario di Stato della Repubblica di San Marino con delega alle Finanze – dichiara che il Governo Sammarinese intende riportare San Marino nella white list dell’OCSE, adeguando le sue istituzioni e il suo sitema bancario agli standard finanziari internazionali. Nelle scorse settimane – dice Gatti – abbiamo assunto l’impegno con l’OCSE a stupulare specifiche intese con gli altri paesi, come già abbiamo fatto con l’Italia. Entro l’autunno 2009 firmeremo la revisione della convenzione del 2002 sulle doppie imposizioni recependo il modello OCSE. Il fatto che – continua Gatti – vi possano essere alcune fughe di capitali è un prezzo da pagare per avere un’economia sana, come il fatto di poter avere anche accordi con l’Italia su questioni particolari come l’Aeroporto che ci colleghi con il resto dell’Europa rafforzando il turismo sammarinese. 

    Essere nella GREY LIST e non nella BLACK LIST è di già un risultato importante, non dimentichiamocelo. Gli sforzi compiuti dal Governo Sammarinese negli ultimi mesi hanno evitato la tragedia di finire in tale lista nera, un evento che sarebbe risultato gravissimo per la nostra economia. Dal G20 all’OCSE è invece giunto un riconoscimento della volontà sammarinese di adeguarsi agli standard comunitari e internazionali.