Giornata internazionale delle persone con disabilità: ‘Panettoni del sorriso’ per realizzare un parco giochi inclusivo

  • Le proposte di Reggini Auto

  • “La medicina non è divertente ma c’è molta medicina nel divertimento”. È il principio ispiratore della clownterapia promosso dall’associazione “Teniamoci per Mano ONLUS” che sabato 3 dicembre e domenica 4 dicembre scende in 26 piazze d’Italia con spettacoli di clownerie, musica e giochi per tutti i bambini, per celebrare la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. L’appuntamento di questo weekend è accompagnato dalla vendita dei “panettoni del sorriso” le cui donazioni saranno impegnate per la realizzazione del progetto “un amore di gioco”, ovvero la realizzazione di parco giochi inclusivi in tutte le città aderenti.

    “L’obiettivo del progetto ‘un amore di gioco’ è quello di abbattere limiti e pregiudizi legati alla disabilità e rendere l’interazione e il gioco tra bambini, semplice e senza barriere. Quando i nostri clown vanno in corsia, lo fanno tenendo presente che il bambino con cui entrano in relazione, non è un bambino malato, ma è semplicemente un bambino e bisogna riportarlo alla sua dimensione. La stessa idea l’abbiamo applicata al progetto, ricordando anche ai bambini ‘speciali’ che sono semplicemente dei bambini che meritano di giocare insieme a tutti gli altri senza distinzioni di giochi e rendendo la loro esperienza straordinaria. Per questo motivo abbiamo bisogno del supporto e della condivisione di questo progetto, affinchè non sia il progetto di Teniamoci per Mano Onlus, ma il progetto di tutti”, afferma Eduardo Quinto, responsabile nazionale dell’associazione.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte