Giro: Almeida, io bene? I conti si faranno alla fine

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – TREVISO, 17 OTT – È un Joao Almeida quasi sorpreso
    quello che commenta la propri performance nella crono del
    Prosecco al Giro d’Italia, che gli ha permesso di rafforzare il
    primato in classifica generale. “È stata buona cronometro – dice
    il portoghese -. Oggi si conclude la seconda settimana e domani
    ci aspetta una tappa di montagna molto difficile. Ma io dico che
    i conti si faranno solo alla fine, a Milano”. “Onestamente, oggi
    non pensavo di aumentare il vantaggio in classifica – dice
    ancora il portoghese -, in particolare nei confronti di
    Kelderman. Anzi, ero convinto di perdere terreno. Ecco perché
    sono felice della mia prova. Ora assieme ai miei compagni di
    squadra viviamo alla giornata, e vedremo di far bene anche se
    nell’ultima settimana ci saranno tante insidie”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte