Golf: PGA Tour, Villegas parte forte in Texas

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 02 APR – Leadership di Camilo Villegas, buona
    partenza di Jordan Spieth e flop di Phil Mickelson. Il Valero
    Texas Open di golf, torneo del PGA Tour, a San Antonio (Usa)
    inizia tra sorprese e conferme. Con una prova chiusa in 64 (-8)
    – 9 birdie e un bogey – il colombiano Villegas dopo il primo
    giro guida il leaderboard con due colpi di vantaggio sul
    sudcoreano Sun Kang e sull’americano Cameron Tringale, entrambi
    secondi con 66 (-6). Mentre è in 4/a posizione (67, -5) lo
    statunitense Jordan Spieth, che gioca in casa (è nato a Dallas)
    e non vince dal 2017 (The Open) ma nel 2021 ha già ottenuto tre
    piazzamenti nella Top 5. Stesso score per il giapponese Hideki
    Matsuyama e il sudcoreano Seung-Yul Noh. Mentre Scottie
    Scheffler, reduce dal secondo posto nel WGC-Dell Technologies
    Match Play, è 7/o con 68 (-4) al pari di Tom Hoge e Sebastian
    Munoz. Delude Phil Mickelson, solo 139/o (79, +7). Sul percorso
    del TPC San Antonio (The Oaks Course, par 72) il mancino di San
    Diego ha chiuso la buca 18 (par 5) in 10 colpi eguagliando il
    punteggio più alto in una singola “hole” sul PGA Tour.
        Villegas, 39enne di Medellin con 4 successi sul PGA Tour
    (l’ultimo arrivato nel 2014 al Wyndham Championship), in Texas
    sogna un’impresa da dedicare a Mia, la figlia morta di cancro
    nel luglio 2020 a soli 22 mesi. In un evento che mette in palio
    non solo un montepremi di 7.700.000 dollari (di cui 1.386.000
    andrà al vincitore), ma anche l’ultimo pass disponibile (per chi
    non già qualificato) per il The Masters (8-11 aprile in Georgia,
    Usa). (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte