Governo debole, Opposizione assente…..di Marco Severini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Nel momento in cui l’attacco mediatico contro la Repubblica di San Marino è più cruento che mai, debbo notare la totale mancanza delle istituzioni ed in generale del mondo politico, sia di maggioranza che di opposizione.

    Al cannibalismo mediatico dei media italiani contro la Repubblica di San Marino in due giorni (pur prefestivi e festivi dove molti sono andati al mare, ma non i giornali italiani) ho visto solo un’Ansa – di qualche ora fa – del Segretario alla Giustizia Casali ove semplicemente dice che non è reato avere un conto corrente a San Marino e un comunicato stampa – peraltro non spedito a tutti i media – dove Banca Centrale si lamenta del fatto che Mancini del Sole 24 ha divulgato la sostanza delle ispezioni fatte in Banca Partner e si riserva, in maniera blanda, di agire legalmente.

    Ma vivaddio è successo un finimondo mediatico e finanziario dove le procure italiane hanno fatto filtrare, in maniera vergognosa, colpevole e criminale, la lista Falciani sammarinese dei 1167 nomi dei correntisti SMI arrecando un danno di immagine notevolissimo e tangibile al sistema finanziario sammarinese e nessuno s’arrabbia, s’infuria, s’indispettisce e fa niente?

    Non si chiede la solita letterina da consegnare al sempre cordialissimo Ambasciatore Italiano ma una presa di posizione fortissima sia del Governo che dell’Opposizione uniti per il bene del paese contro un uso distorto delle informazioni concesse in rogatoria – quindi segretissime – da parte della Procura di Roma.

    Poi qualcuno mi spieghi perché a fronte di una richiesta di 52 nominativi gliene sono stati dati 1167? Chi è il responsabile di questa leggerezza che può seriamente farci finanziariamente chiudere?

    Chi ha dato quei dati ai media italiani? Fa parte di un più grande disegno atto a destabilizzare San Marino? Ad annullarlo o che cosa?

    Avete visto i titoli dei media italiani che godono vedere il nostro paese in sofferenza? Per non parlare dei quotidiani geograficamente vicini a noi; non gli par vero di vedere alla corde l’inviso, in quanto benestante, paese! E voi governanti volete continuare a questo gioco al massacro dove l’Italia e l’odiato Tremorti tutto vuole e niente da? O volete difendere il paese dalle mire conquistatrici dei nuovi Alberoni? Ma lo avete capito che sia in guerra, contro un avversario molto più forte e che usa mezzi scorretti? E noi stiamo li a prendere schiaffoni a destra e a manca?

    Ripensate voi tutti, politici, che avete la responsabilità di questo paese, al rapporto con l’Italia; dove la correttezza li non è di casa. E dove sistematicamente ogni venerdì scoppia un nuovo caso atto a denigrare la ns. Repubblica!

    Se fosse per me, da un pezzo che avrei chiuso i ponti e li avrei salutati, nei loro problemi di conti e debiti che li rende molto più vicini alla Grecia che all’Europa!

    Coraggio, reagite e difendete la ns. bellissima Repubblica! Fatelo per i vostri figli!

    Marco Severini – Direttore del Giornale.sm