Grande successo e tanta partecipazione per Instawalk nel Borgo San Giuliano con Birra Amarcord e Instagramers Rimini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Grande successo e tanta partecipazione per Instawalk nel Borgo San Giuliano
con Birra Amarcord e Instagramers Rimini

Alla passeggiata fotografica nel Borgo San Giuliano organizzata da Birra Amarcord e Instagramers Rimini hanno partecipato 40 persone tra fotografi e bloggers

 

Rimini, 23 aprile 2018In occasione del lancio di Strolling with Birra Amarcord, ieri domenica 22 aprile, 40 affezionati del “vedi, scatta e posta” come novelli esploratori urbani, smartphone e guida in mano, hanno partecipato all’instaWalk promossa da Birra Amarcord e Instagramers Rimini (la community fotografica riminese dedicata alla Smart Photography) per testare sul campo la nuova city guide per conoscere Rimini con un bicchiere di birra.

 

L’obiettivo? Andare alla ricerca del wow! nel cuore felliniano di Rimini, il Borgo San Giuliano.

 

Guidati da Antonella Zaghini autrice di Strolling with Birra Amarcord e con la partecipazione dello staff di Birra Amarcord tra cui Elena Bagli, titolare insieme alla Famiglia Bagli del Birrificio riminese, i 40 partecipanti – fotografi, blogger e curiosi – hanno visitato il Borgo San Giuliano, borgo che nella giornata di ieri è stato con tutta probabilità il più fotografato della nostra regione.

 

Il pomeriggio di scatti e foto ricordo è rimbalzato su Instagram e gli altri canali social dei partecipanti all’instaWalk arricchendo il racconto 2.0 di Rimini.

 

Davvero tanta soddisfazione, siamo molto contenti che una bevanda conviviale come la nostra birra abbia riunito così tante persone per il racconto social di uno degli angoli più suggestivi di Rimini” dichiara Elena Bagli e prosegue “Ci godiamo i risultati di questa bellissima giornata senza perdere di vista il prossimo obiettivo, realizzare un nuova guida per raccontare il centro storico di Rimini”.

Fra le tappe più immortalate dai partecipanti c’è stata piazzetta Gabena, sicuramente uno dei punti più colorati del Borgo San Giuliano, dove si possono vedere i murales di Giulietta e Federico. Poi ci sono Marcello e l’Anitona, icone della Dolce Vita” racconta Antonella Zaghini a proposito della giornata trascorsa e conclude “Da wow! È il murales con la cartolina della Tabachéra. Wow! per via Marecchia con le sue casine belle, ordinate, colore pastello. La nuova piazza sull’acqua e il colpo d’occhio sul maxi murales del gallo del pavone, perfetto per uno scatto ricordo. E ultimo ma non ultimo l’instaWalk ci ha portato sulla passerella sospesa per uno sguardo inedito sul millenario ponte di Tiberio. Quel lato mare che per tanti anni è stato difficile da vedere e ora è lì pronto per essere fotografato”

 

Il pomeriggio si è concluso all’Angolo DiVino con una degustazione della linea linea classica di Birra Amarcord dedicata ai personaggi felliniani del capolavoro cinematografico Amarcord e alla scoperta della Riserva Speciale, la birra con metodo champenoise e con l’etichetta disegnata da Tonino Guerra per Birra Amarcord.

 

Ad accompagnare la degustazione, un ricco buffet in perfetto stile romagnolo a cura dell’Angolo Divino.

 

Birra Amarcord e la Famiglia Bagli desiderano ringraziare gli abitanti del borgo, le associazioni, i comitati e tutti i riminesi innamorati come loro di questo angolo della città per il loro prezioso contributo alla realizzazione della Guida.

 

  • “Strolling with Birra Amarcord” nel Borgo San Giuliano è una guida che nasce e vive online:  www.amarcordlife.it ed è la prima di una serie di City Guide edite da Birra Amarcord e redatte dalla giornalista e blogger Antonella Zaghini (ioerimini.com)

 

  • Il gruppo IgersRimini nasce nel 2011 e oggi è gestito da Italia Sergiacomi (@italiasergiacomi), Pietro Pastorelli (@aspire81) e Fabiola Fenili (@fabiolarn). L’obiettivo è quello di far promozione del territorio condividendo immagini e scorci di Rimini e dintorni, raccontare quelli che sono i colori, i sapori, le tradizioni, la vita culturale ed artistica attraverso il tag #IgersRimini.

IgersRimini organizza eventi off-line per la community anche per creare un momento di aggregazione e di socialità, lo stringersi la mano e conoscere il volto dietro al nickname.

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com