Grave buttafuori colpito con cacciavite a Riccione

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il buttafuori di una discoteca riccionese è stato pugnalato, pare con un cacciavite, questa mattina alle 7 e operato d’urgenza all’ospedale Ceccarini. E’ grave. Il ferito è un trentenne serbo, colpito al costato da quello che è stato descritto come un cittadino albanese davanti ad un bar, distante qualche centinaio di metri dal night dove l’uomo lavora. La lite è scoppiata alle prime luci dell’alba: prima gli insulti, poi le vie di fatto. Il feritore poi è fuggito. Sono intervenuti un’ambulanza del 118 che ha soccorso il ferito e i carabinieri di Riccione, che indagano sul fatto. Per il serbo, portato in ospedale e sottoposto ad intervento chirurgico, la prognosi è ancora riservata: sembra sia stato colpito al cuore ma l’operazione sarebbe andata a buon fine.