Gravina, l’Italia non parte in pole

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 08 GIU – “Non è una Nazionale che parte in
    pole. Non parte con i favori del pronostico perché ci sono
    selezioni importanti. Partiamo con la convinzione di aver
    lanciato un nuovo progetto e di avere grande entusiasmo.
        Quell’energia e l’entusiasmo dei ragazzi ci permetterà di fare
    un buon percorso”. Così il presidente della Figc, Gabriele
    Gravina, a margine della serata ‘Euro Start’ promossa e
    organizzata da Aips e Ussi. Sulla presenza del pubblico, il n.1
    del calcio italiano ha aggiunto: “E’ un messaggio di speranza.
        La cosa emozionante è rivedere gli spettatori all’interno dello
    stadio Olimpico e saremo in mondo visione. E’ un messaggio di
    speranza per tutti”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte