I bambini delle elementari dalla Reggenza

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Alcuni di loro, tra qualche anno, torneranno in quest’aula, ma in veste di Consiglieri, di rappresentanti della cittadinanza. Quel che è certo è che l’interesse dimostrato da questi bambini, per le istituzioni del proprio Paese, è grande. Dopo le visite dei Capitani Reggenti, ai vari plessi scolastici della Repubblica, è stata la volta degli alunni delle quinte elementari a fare il proprio ingresso nel cuore della politica sammarinese. Le audizioni – 3 in totale – nella sala del Consiglio Grande e Generale. Presente anche il Segretario di Stato Romeo Morri. I docenti e i dirigenti delle scuole elementari hanno ricordato le ricerche svolte dai bambini sulla storia del Paese, sulle sue tradizioni. Poi le domande dei piccoli alunni: dal timore per i danni dell’inquinamento, alla crisi globale, all’ingresso del Titano nel patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Forte la preoccupazione dei bimbi per il problema della fame nel Mondo. A questo proposito i Capi di Stato hanno ricordato l’impegno delle organizzazioni di volontariato sammarinesi.
    fonte rtv