I giudici più severi ? Secondo le statistiche sono a Rimini e Ravenna

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’apertura dell’anno giudiziario in Emilia Romagna è stata l’occasione per distribuire pagelle ai giudici. Dai dati risulta infatti che nei Tribunali collegiali, dove le condanne in media sono state il 62,4% del totale e le assoluzioni il 23,2%, la palma dei più severi va a Ravenna e Rimini, che hanno condannato nell’84% e 80% dei casi. Condannate quindi otto persone su dieci. Il periodo osservato è tra l’luglio 2007 e il giugno 2008. la sede di Cesena vive invece difficoltà pesanti. Ha un carico di lavoro quasi pari a quello di Forlì causate soprattutto per la carenza di organico. Non è da meno Rimini, dove si scontano problemi rilevantissimi nella gestione del processo relativo al crack Giacomelli. Nel settore penale, invece, si segnala il super lavoro svolto dai giudici per le indagini preliminari di Rimini, Modena e Parma, che hanno portato a conclusione molti più processi aperti contro persone note rispetto all’anno precedente. Rimini in tesa con +57,4%; segue Modena +40,8%; poi Parma +27,3%. Se invece si prendono in considerazione i fascicoli aperti contro ignoti, sono i gip di Forli’ ad aver raddoppiato i risultati.

    Fonte: San Marino RTV