IL CALDO HA LE ORE CONTATE

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ultime ore di caldo intenso in Romagna. Una perturbazione atlantica, il cui transito è previsto per Mercoledì, spazzerà via l’afa degli ultimi giorni con rovesci e temporali favorendo una diminuzione delle temperature. Lunedì i termometri delle stazioni del servizio meteorologico regionale dell’Arpa-Sim hanno registrato temperature record per il mese di maggio. La località dove la colonnina di mercurio è schizzata più in alto è stata Lavezzola con ben 36,3°C.

    Per quanto concerne i dati registrati in città, spiccano i 35,2°C di Faenza, i 35,1°C di Ravenna, i 35°C di Forlì ed i 34,9°C. Più ‘fresca’ Cesena, dove i termometri non si sono spinti oltre i 33,5°C. “Risparmiate” dal caldo le località costiere. A Rimini, per esempio, la temperatura massima è stata di 30,6°C. Martedì sarà ancora una giornata da ‘bollino rosso’, con la colonnina di mercurio oltre i 33°C.

    Mercoledì l’atteso refrigerio. Una perturbazione atlantica raggiungerà la nostra regione determinando un peggioramento delle condizioni meteo, con rovesci e temporali a macchia di leopardo su tutto il territorio, localmente di forte intensità. Seguirà un miglioramento delle condizioni meteo con clima gradevole e cielo sereno, mentre per sabato non è esclusa una temporanea instabilità.