Il faccia a faccia segreto tra Salvini e Liliana Segre

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

I due si sono incontrati oggi pomeriggio a Milano a casa della senatrice a vita. Insieme a loro soltanto la figlia del leghista.

Si sarebbe tenuto oggi, a Milano, l’incontro tra Matteo Salvini e Liliana Segre.

A dare la notizia, non confermata da via Bellerio, il Tgr Lombardia, secondo il quale il colloquio si sarebbe svolto nella casa della senatrice a vita nel massimo riserbo. Il leghista si sarebbe presentato con la figlia e non sarebbero state presenti altri rappresentanti di istituzioni.

Oggi la senatrice a vita, in una intervista a Rainew24, aveva dichiarato: “Certamente non mi aspettavo la scorta, poi essendo una vecchietta…Io non l’ho mai chiesta e non pensavo mai che l’avrei avuta. Quando sentivo di personaggi che avevano la scorta li ho sempre visti come importantissimi e che bisognava quindi preservarli”. E sui motivi che l’hanno portata a ideare e promuovere la creazione di una commissione per combattere l’antisemitismo e l’odio ha spiegato: “C’e’ un’atmosfera di odio che ho vissuto nei fatti oltre che alla parole. Combatterlo, mi aspettavo, doveva avere il plauso di tutti. Pensavo che ci sarebbe stata una specie di gara a proporre cosa fare contro l’odio”.

Nel commentare la notizia dell’assegnazione della scorta alla Segre, l’ex ministro dell’Interno Salvini aveva precisato: “Anche io ricevo tante minacce”. Il Giornale.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com