IL GOVERNO SAMMARINESE E LA MAGGIORANZA RIUNITA A DECIDERE IL FUTURO DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ancora nessuna notizia ufficiale di quanto emerso oggi nel Congresso di Stato straordinario convocato per discutere l’ultima richiesta del ministro Tremonti: SCAMBIO AUTOMATICO DELLE INFORMAZIONI.

Dopo il Congresso di Stato si è passati alla riunione del Patto per San Marino per prendere una decisione il più condivisa possibile all’interno della maggiornaza che in questo momento inizia a mostrare alcuni scricchiolii evidenti in una situazione così delicata.

Come giustamente scritto nell’articolo di RTV, “quale decisione prendere”?

Il non accettare vorrebbe dire black list automatica.

L’accettare vorrebbe dire (forse ammesso che il TRE-MONTI non alzi l’asticella ulteriormente) la firma di tutti gli accordi in sospeso fra i due paesi e l’inizio di una vera normalizzazione dei rapporti.

Accettare significherebbe anche il cambiare completamente l’identità e l’autonomia del nostro paese, he Tremonti sia riuscito laddove Alberoni ha fallito?

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com